E’ morto l’attore Harry Dean Stanton: uno dei preferiti di Lynch

harry-dean-stanton-rip

Attore preferito di grandi registi tra cui David Lynch.

Un altro grande attore ci ha lasciato, si tratta di Harry Dean Stanton, volto molto noto di cinema ma anche di serie tv tra cui Twin Peaks di David Lynch piuttosto che Big Love con Bill Paxton per HBO. L’attore aveva 91 anni ed è morto in un ospedale di Los Angeles.

Harry Dean Stanton, ha partecipato a decine di film indipendenti e cult (‘Strada a doppia corsia’, ‘Cockfighter’, ‘1997: fuga da New York’ e ‘Repo Man, il recuperatore’) nonche’ in produzioni hollywoodiane (‘Alien’, ‘Nick mano fredda’, ‘Il padrino – Parte II’, ‘Alba rossa’, ‘Bella in rosa’ e ‘Il miglio verde’).

Era uno degli attori preferiti non solo di David Lynch ma anche di Sam Peckinpah, John Milius e Monte Hellman, ma era anche amico stretto di Francis Ford Coppola, che nel ‘Padrino II’ gli assegno’ il ruolo di un agente Fbi a protezione di un testimone. Il suo ruolo da protagonista più noto è quello di Travis in ‘Paris, Texas’ di Wim Wenders. Dal 2006 al 2010 ha fatto parte del cast della serie tv ‘Big Love’, con Bill Paxton. Piu’ recentemente era apparso nel revival del cult classico Twin Peaks.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.