Adam: The Mirror – ecco il nuovo corto di Neill Blomkamp realizzato con Unity

Adam: The Mirror è il nuovo spettacolare corto di Oats Studios

Neill Blomkamp e la sua casa di produzione indipendente Oats Studios rilasciano oggi un nuovo spettacolare cortometraggio intitolato Adam: The Mirror.

Il corto non è stato realizzato in live-action ma bensì utilizzando l’Unity Engine, solitamente adottato nel mondo dei videogiochi. Adam: The Mirror non è propriamente è un progetto inedito, ma un sequel della tech demo “Adam” del 2016 utilizzata per mostrare gli avanzamenti tecnologici di questo potente engine grafico.

L’inquietante storia di Adam è incentrata su un essere umano il cui cervello è stato impiantato nel corpo di un robot. Questo capitolo riprende esattamente dopo il cliffhanger della demo originale, e a quanto pare un terzo episodio intitolato “The Prophet” è già in lavorazione.

Il futuro di Oats Studios appare purtroppo ancora incerto, tutti i vari corti proposti dal regista hanno deliberatamente lasciato alcune porte aperte in vista di possibili adattamenti cinematografici. Si tratta inoltre di corti finanziati dallo stesso regista che non hanno neanche fini commerciali, ma vogliono essere più simili ad un curriculum fatto e finito per invogliare i produttori.



Fonte: Screenrant



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.