Da’wah (L’invito): trailer e locandina del nuovo film di Italo Spinelli evento al Festival del cinema di Roma

Una produzione indonesiana che racconta di un altro Islam in una giornata tipica di quattro giovani.

Da'wah (L'invito) – Il trailer from Teleblog Network on Vimeo.

Un film che è stato un evento speciale al Festival del cinema di Roma e che sarà presentato sabato 4 novembre presso il Teatro Studio Gianni Borgna dell’Auditorium Parco della Musica, Da’wah (L’invito) per la regia di Italo Spinelli è un film particolare, che racconta di un altro Islam, visto attraverso gli occhi di quattro giovani di oggi in una delle loro giornate tipiche.

Rafli, Masduqui, Yazid, Shofi, sono quattro ragazzi che sognano un giorno di poter finalmente divenire Ustād, o meglio guide religiose e predicatori dei precetti di Allah, Spinelli ha voluto rivelare una loro tipica giornata di collegio, poco prima del ritorno a casa per la pausa del Ramadan. Tra i pochi europei ad essere entrati in un pondok pesantren (collegio islamico), il regista ha seguito questi inesperti protagonisti offrendo al pubblico la possibilità di apprendere un volto inedito dell’Islam e comprendere i fondamenti di una religione oltraggiata dal suo ramo più radicale e oscurantista.




Alla presentazione sarà presente anche il grande Bernardo Bertolucci.

L’opera, prodotta dalla Kaia Films Indonesia, è stata girata nel collegio di “Dalwa”, situato nella Regency di Pasuruan, nella provincia orientale di Giava, dove inoltre sono collocati molti altri collegi islamici. “Dalwa” è frequentata da 2.700 ragazzi tra i 6 e i 18 anni, ed oltre all’attento studio del Corano e dell’Arabo, si insegnano negli ultimi anni anche materie come la matematica, la lingua inglese, l’economia e l’informatica.

da'wah-l-invito-italo-spinelli

Da’wah (L’invito) locandina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.